Print Friendly and PDF

VAGABONDO
Anonimo
   

Son vagabondo,
ma ho il cuore sognatore,
sono ladro di baci,
ladro d'amore.

Canto sotto la luna
che mi fa compagnia,
illumina d'argento la chitarra mia.

Ladro di serenate
sono stornellatore,
non so mentire al cuore,
sono un signore.

Sono il tipo romantico,
sono il tipo dei belli
e canto gli stornelli per sognar.

Canto sotto la luna
che mi fa compagnia,
illumina d'argento la chitarra mia.

Ladro di serenate
sono stornellatore,
non so mentire al cuore,
sono un signore.

Sono il tipo romantico,
sono il tipo dei belli
e canto gli stornelli per sognar.

Canto per voi
bimbe bionde e more
e nella notte va una dolce canzone,
nell'oscurità abbracciati gli amanti
han per compagnia la chitarra mia.

Nel silenzio profondo senti un eco lontano,
quella dolce canzone ti dirà che ti amo.

Nel silenzio profondo senti un eco lontano,
quella dolce canzone ti dirà che ti amo.