Print Friendly and PDF

L'È CHI NATALE È QUI NATALE
Risso - Margutti Risso - Margutti
   

Gente mëscëvë
Sciorti d’in ta tann-a
Sentu là a riva
Za na campann-a

U l’è n’invittu a tutti pê andà
A nostra gexa pê vixità

Din don dan

U presepiu cu bambin
Tramezu a va-acca e all’azënin

Cose ne importa
Se propriu stasseia
Tuttu se ingianca
Pê stradde ghe neia

A nostra fede a ne ascadià
Quande u bambin se ghe veddià

Din don dan

Sciû mëscëvë
Grëndi e piccin
Annëmmu tûtti
A vëdde u bambin

Ne pä de veddou
Zä in ta capanna
Tra mezu a paggia
lì cu fa a nanna

San pê cuà stëlla
E u sô splendu
Gloria in eccelsis
Au redentu

Din don dan

I pastuì sun li ammuggë
Cun di rëgalli in quantitë
L’è chi nata-ale
Cantëmmu tuti in coro a pastora-ale

Din don dan

Gente sbrigatevi
uscite dalla tana
sento la a riva
già una campana

E’ un invito a tutti d’andare
alla nostra chiesa per visitare

Din don dan

Il presepe con il Gesù Bambino
in mezzo alla mucca e all’asinello

Cosa ci importa
se proprio questa sera
tutto si imbianca
per le strade nevica

La nostra fede ci riscalderà
quando Gesù Bambino si vedrà

Din don dan

Presto sbrigative
grandi e piccini
andiamo tutti
a vedere Gesù Bambino

Ci sembra di vederlo
già nella capanna
in mezzo alla paglia
lì che fa la nanna

San Pietro con la stella
e il suo splendore
gloria in eccelsi
al Redentore

Din don dan

I pastori sono lì ammucchiati
con dei regali in quantità
E’ qui natale
cantiamo tutti in coro la pastorale

Din don dan